Dimmi ti amo

 
 
Dimmi ti amo,
io che quasi non so più dirlo.
 
Dimmi ti amo,
perché questa casa, per una volta,
non me lo ricorda
 
perché l’ultimo tramonto
sembra un viaggio narrato
 
perchè “ti amo”
è qualcosa di immenso
in questo silenzio
che vibra così
 
dimmi ti amo
e giuro
che avrò contato piano
tutte le rondini

Antonio Blunda

Published in: on giugno 15, 2012 at 07:27  Comments (7)  
Tags: , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/06/15/dimmi-ti-amo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. è vero, c’è bisogno di sentirselo dire. bella, bellissima la chiusa

  2. La chusa è di fascino.Grazie a te e a tutti voi .Per un poco vi lascio ma …a prestissimo!tinti

  3. imparami a dirlo dicendomelo

  4. “dimmi ti amo
    e giuro
    che avrò contato piano
    tutte le rondini” che bello! Rosy

  5. Anch’io, senza nulla togliere alla poesia, evidenzio la chiusa; stupenda!
    Sandra

  6. E’ una richiesta molto intesa, la forte necessità di sentire pronunciare due parole molto importanti
    Bella
    Patrizia

    P.S. Ho letto che Tinti ci lascia per un po’ e colgo l’occasione per un grande saluto ed un abbraccio in attesa del suo ritorno che mi auguro avvenga molto presto. Pat

  7. Grazie di cuore dei vostri commenti. Con l’augurio di rileggerci, un saluto.
    Antonio Blunda


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: