Pensosa

 
abito luoghi
impervii
mi arrampico
ma non sono
stambecco
agile e sicuro
tentenno
tra i sassi
rotolano
in basso
se colpiscono
incerti
visitatori
di luoghi
oscuri
nascondono
paure di chi
s’avventura
e non lo sa
di trovare
erti sentieri
solo misteri
mai svelati…

Antonietta Ursitti

Published in: on giugno 24, 2012 at 07:23  Comments (5)  
Tags: , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/06/24/pensosa/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Non sei stambecco: è il tuo pensiero che vola sopra
    le miserie del mondo.

    • La poesia dà la spinta necessaria a raggiungere alte vette…

  2. difficoltà, incertezze, paure… difficile il percorso fuori dal tracciato comune, ma bello. quante volte non si sa se ne valga la pena, ce lo chiede, ma poi cosa prevale fra prudenza e voglia di avventura?

  3. Poesia che facendo riferimento allo stambecco mette in evidenza quanto possa essere impervia la via della vita.
    Molto bella
    Patrizia

  4. Con questi versi si vola alto…tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: