Aspetto un angelo…

Sono solo…
e siamo qua…
s’aspetta…
ma tu non vieni avanti
il grande mondo che ci circonda
è incontrollabile come le parole
i pericoli sono dappertutto…ovunque io mi rigiri…
in mezzo al mare in mezzo alla terra
in mezzo al cielo dove voli tu
ed anche se sei angelo che respira nelle sere che mi muoiono in mano
nel mio letto
io t’aspetto ma tu…
non vieni mai.

Enrico Tartagni

Published in: on giugno 25, 2012 at 07:24  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/06/25/aspetto-un-angelo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Tranquillo, vedrai che verrà.

  2. Verrà sicuro.Bravo!tinti

  3. Mi piace molto, complimenti
    “ed anche se sei angelo che respira nelle sere che mi muoiono in mano”
    aurelia

  4. C’è tutto lo scoramento di chi continua a sperare nonostante sembra che non cambi nulla.
    Molto bella
    Patrizia

  5. molto bella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: