Un gelido soffio di vento

(alla mia mamma)

Un gelido soffio di vento,
nella stanza indifesa
sono scolpiti
tredici lunghi anni,
adesso sei più bianca
di una lacrima
più eterea di una nuvola
più azzurra del cielo
che svetta sulla mia testa
più infinita dell’orizzonte
che lo sguardo brama rapito,
sei tornata sole nel sole
vento nel vento
continui a starmi accanto
aura ed ombra al mio corpo
non sei svanita nel nulla
sei tornata all’eterna dimora d’Amore:
respiri serena la luce divina dell’Universo.

Roberta Bagnoli

Annunci
Published in: on luglio 4, 2012 at 07:13  Comments (7)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/07/04/un-gelido-soffio-di-vento/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. struggente, un abbraccio Roberta

  2. Dolce cara ,ti voglio bene.tinti

  3. Prende il cuore, struggente e nello stesso tempo bellissima
    Un abbraccio, Pat

  4. Stupenda!
    Un abbraccio
    Graziella

  5. E’ proprio così, Roberta.
    Un abbraccio
    Sandra

  6. Bellissima !!!

  7. Grazie di cuore a voi tutti cari Amici del Cantiere, un abbraccio di cuore, a presto. Un grazie speciale a Massimo per la bella immagine.
    Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: