La morte del cardellino

Chi pur ieri cantava, tutto spocchia,
e saltellava, caro a Tita, è morto.
Tita singhiozza forte in mezzo all’orto
e gli risponde il grillo e la ranocchia.
La nonna s’alza e lascia la conocchia
per consolare il nipotino smorto:
invano! Tita, che non sa conforto,
guarda la salma sulle sue ginocchia.
Poi, con le mani, nella zolla rossa
scava il sepolcro piccolo, tra un nimbo
d’asfodeli di menta e lupinella.
Ben io vorrei sentire sulla fossa
della mia pace il pianto di quel bimbo.
Piccolo morto, la tua morte è bella!

GUIDO GOZZANO

Published in: on marzo 25, 2013 at 07:44  Comments (7)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2013/03/25/la-morte-del-cardellino/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Poesia intessuta da dolci sentimenti…e melanconica e struggente..forte richiamo alla classicità nei versi iniziali vedi in particolare la Poetessa greca Anite..forte richiamo a Poeti moderni quali in particolare Foscolo e Leopardi nei versi finali…
    Bravissimo Guido..bravissimo Massimo!

    ggc

  2. Stupenda, toccante poesia, rossa di natura. Grazie all’anima di Guido Gozzano
    aurelia

  3. Grazie Massimo ché hai ricordato Guido Gozzano
    un abbraccio, Paolo

  4. Sì , poesia che richiama,come spesso accade in Gozzano, la poesia classica ,intrisa di maliconia dolce .Grazie Max.Tinti

  5. Toccante e tenera poesia. molto bella Rosy

  6. toccante

  7. L’ho studiata a scuola nel 1947, ero in seconda elementare. Insieme all’altra poesia di Guido Gozzano : Preghiera per un Eroe, mi si bagnavano gli occhi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: