La sorpresa di Danila

Illusioni

Con il consueto piacere vi informo che è in rete la nuova silloge della nostra Danila, i cui versi avete già avuto modo di apprezzare sulle pagine del Cantiere. Il volume è presente nella forma di e-book  (tra l’altro davvero elegante) all’indirizzo che potrete raggiungere con il link qui sotto. E’ davvero una sorpresa pasquale, ve lo consiglio caldamente! Buona lettura e naturalmente buona Pasqua a tutti!

§

ILLUSIONI

VERSI DIVERSI RIVERSI

di Danila Oppio

Published in: on marzo 27, 2013 at 20:10  Comments (6)  

Danza e mimica

 
Chiudo tra le mie labbra la tua lingua
faccio a pezzi le vesti dei frati
raccolgo conchiglie tra i sassolini delle tombe
adesco ragazzini per comprarmi sigarette
curo la vista con perle di fiume
annuso l’aria dai crateri della luna
distribuisco pallottole ai passeri ed al beccaccino
includo i tuoi baci tra le memorie dei santi
abbandono una strada per rincorrere un filo d’aria
e ti stringo le spalle
come petali sulla gola delle rose.

Massimo Pastore

Published in: on marzo 27, 2013 at 07:46  Comments (1)  

Una fioca cornamusa

La carne dei miei pensieri
è infiammata di paure.
Si agita in me
il tormento di esistere.
Mi batto per la libertà
ma il mio cuore
è una fioca cornamusa
che non sa
in quale vento suonare.

Simone Magli

Published in: on marzo 27, 2013 at 07:23  Comments (3)  

Il mare

Il mare d’inverno, un posto per trovare pace e serenità
sederti in riva ad esso e scrutare lontano,
si può viaggiare con la fantasia, andare in luoghi tranquilli
dove puoi ritrovare quella parte di te che si è perduta
tra il caos della città, i rumori delle strade.
Dove non importa ciò che appari, ma ciò che porti dentro di te.
Un luogo dove il dolore si annulla e ti fa sentire leggera come l’aria
dove puoi parlare con gli uccelli e loro ti ascoltano
puoi dire loro i tuoi sogni, le tue speranze, il tuo dolore
senza sentirti dire è successo anche a me (non ti lamentare)
Un luogo dove puoi piangere se ti va, non nasconderti
per non far soffrire chi ti è vicino.
Un luogo dove puoi sorridere se vedi una nuvola buffa in cielo
senza che nessuno ti debba considerare diverso per la tua spontaneità
Un luogo dove le onde vanno a sbattere contro gli scogli e portano via
tutta la tua malinconia, tutto questo può dartelo il mare d’inverno
se ti siedi nella sua sponda e guardi all’orizzonte.

Gianna Faraon

Published in: on marzo 27, 2013 at 07:15  Comments (1)  

Si è sollevato un incendio azzurro

Si è sollevato un incendio azzurro,
Le lontananze natie offuscando.
Ho cantato d’amore, ho rinunciato
A far scandali: per la prima volta.
Non ero che un giardino abbandonato,
Ero avido d’alcool e di donne.
Non amo più bere, ballare e perdere,
Senza voltarmi indietro, la mia vita.
Vorrei solo guardarti, contemplando
L’oro-castano abisso dei tuoi occhi
E, rinnegando il passato, far sì
Che con un altro tu non te ne vada.
Dolce andatura ed elegante vita:
Tu, dal cuore inflessibile, sapessi
Come è capace un teppista d’amare,
Come è capace d’esser sottomesso.
Le bettole per sempre scorderei,
Smettendo anche di scrivere versi:
Soltanto per sfiorare la tua mano
E come un fiore autunnale i capelli.
E vorrei sempre seguirti da presso,
Sia in patria che in paesi forestieri…
Ho cantato d’amore e ho rinunziato
A far scandali: per la prima volta.
.
SERGEJ ALEKSANDROVIČ ESENIN
.
Published in: on marzo 27, 2013 at 06:58  Comments (2)  

Stelle…cadenti

Che cosa c’era, dietro le rovine
spuntate come erbacce tra le aiole
sopra strati di margherite e viole
nascoste al sole, e sotto infauste brine?

Di affusolati marmi levigati
che resta, ormai, dopo le tempeste
passate come un mar che i legni investe
e a riva li riporta sconquassati?

Che cosa ne è di quel brillar di stelle
– pel cielo scivolate – e i desideri
che fan fiorir, nel solco dei misteri,
di quando – perfin troppo – erano, belle?

Delle altre non lo so, ma il tuo bel viso
io vedo oltre l’involucro, sbucciato
come un frutto succoso e profumato,
dal sempre affascinante tuo sorriso.

Armando Bettozzi

Published in: on marzo 27, 2013 at 06:52  Comments (1)