L’amore ripara

L’amore cementa i muri sbrecciati,
riempie le crepe del tempo
e colma le fenditure dell’odio,
incolla i frammenti di un’esistenza
che incuria e rabbia sparsero al suolo.
L’amore ricompone le tessere del mosaico perduto,
rifonde le schegge e i frantumi di una notte crudele;
l’amore restaura i pezzi della rotta scacchiera,
riedifica la torre caduta
e ripara al bimbo il suo orso di pezza;
l’amore risalda rottami e gioielli,
stagna le perdite del cuore
e calàfata i navigli per nuovi viaggi;
l’amore cauterizza le piaghe e con gocce di vita
innesta linfa al secco arbusto.
L’amore cuce, riunisce i lembi
e rinaccia gli strappi; rammenda l’anima lacera
con i fili d’argento di una preghiera.

Massimo Reggiani

Published in: on ottobre 31, 2014 at 07:20  Comments (11)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2014/10/31/lamore-ripara-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. Bravo Massimo: l’amore è la cura per ogni cosa
    Simone

  2. L’amore come panacea di ogni male. Versi bellissimi. Molto piaciuti. Complimenti.

  3. Amor vincit omnia et omnia sanat..

    ben detto caro ottimo Poeta

    ggc

  4. Caro Massimo è bellissima! Grazie per averci dato questa tua riflessione, che mi riporta a cosa è importante nella vita, se mi fossi smarrita, mi indica la direzione, cosa cercare e valorizzare, dove mettere l’ accento più grande

  5. Vero molto vero
    quello che dici con la Tua bella
    L’amore
    è la comprensione del Tutto.
    Un caro saluto
    Il Passero

  6. Ode, bella ed intensa, all’amore. Salvifico sempre, fonte di vita. Complimenti vivissimi Max, Piero

  7. L’amore sa fare veramente tutto, é il motore della vita e dell’universo poiché tiene insieme anche le stelle, peccato che sulla terra si lascia un po’ desiderare…la sua mancanza sta procurando molti guai.
    Bellissima la poesia, Mi piace un mondo.
    Giuseppe

  8. Un’ode di grande bellezza e intensità all’amore.
    Complimenti, molto molto apprezzata
    Saluti, Patrizia

  9. Stupendi gli ultimi tre versi della chiusa, che in pratica sono il compendio di tutte le varie sfaccettature di questa bella poesia… è vero Massimo, l’amore cuce con fili d’argento.
    E’ la prima volta che leggo una tua poesia e ti faccio i miei complimenti

    • Alberto B.

  10. Grazie amici, si tratta di una poesia un po’ datata ma sempre di attualità, cui sono molto legato.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: