Tra i vicoli intriganti…la vita

La strada assolata del lungomare
e il salmastro odore che si spande nell’aria,
in queste prime ore del pomeriggio,
sono cadute tra le ossa del dolore
sino ad esistere ormai solo come sogno.
E, mentre il sogno segue il suo viaggio,
ascolto l’alito del vento che sconfina tra spazi infiniti.
Assente ogni altra voce
nella vita rimasta stesa nei panni freschi di bucato,
tra i vicoli intriganti.

Maria Rosaria Rozera

Published in: on settembre 27, 2015 at 07:47  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2015/09/27/tra-i-vicoli-intriganti-la-vita/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. la vita che scorre, “tra i vicoli intriganti.” particolare, Rosy


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: