Sostanzialmente diversa

Fui l’infelice primavera

divenuta inverno,

sostanzialmente diversa

dall’effimero polline di germoglio

e fui per te,

sorpresa che improvvisamente comprende.

T’innamorasti del mio leggero esserci

che non gravava mai sul tuo risveglio

perché di me,

avevi sogno e senno

mentre la mia notte,

mi avvinghiava tra le spire del silenzio.

Ero lo spigolo della tua stanza vuota

dove il riflesso mi faceva bella

quando lo sguardo mi percorreva tutta

e la finestra rimaneva aperta.

M’incamminai poi,

dove le parole avevano voce

e l’andatura si faceva immensa luce,

quando vedevo chiara la solitudine che mi davi.

Fui l’infelice poeta

di un addio smembrato,

sulle pagine sparse del tuo vissuto,

dove il mio posto ti diventò un segno

disciolto nel fuoco acceso

di un tramonto lento.

 

Manuela Magi

Published in: on ottobre 9, 2015 at 07:33  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2015/10/09/sostanzialmente-diversa/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. ….vedevo chiara la solitudine che mi davi…sublime.tinti

  2. Tanto dolorosa quanto bella. E siamo tutte noi, donne, a riconoscerci in quei momenti-immagine che hai saputo così efficacemente descrivere. Anna

  3. Ogni volta che leggo le tue poesie, cara Manuela, le emozioni si scatenano. Lieta della tua presenza nel Cantiere.
    Benvenuta. Patrizia

  4. Benvenuta! Complimenti vivissimi per questa bella poesia ricca di immagini stupende.
    “Ero lo spigolo della tua stanza vuota
    dove il riflesso mi faceva bella”.
    Giuseppe

  5. Bella e commovente. Rosy


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: