Il destino

Ma viene l’attimo quando
alla porta bussa il Destino
con la tua stessa mano.

Non puoi non aprirgli.
E mette in fuga il silenzio
con la voce tua.

Quel che è scritto per te
con calligrafia incerta
sarai tu stessa a scriverlo.

Se per paura lo cancelli,
cancellerai il tuo volto
con il gesto tuo.

Il Destino prende dimora in te.
E dove potrai fuggire, tu,
più lontano dalla tua pelle?

BLAGA NIKOLOVA DIMITROVA

Published in: on ottobre 12, 2015 at 07:24  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2015/10/12/il-destino/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. A rifletter forte porta..

    grazie Massimo per B.N.D.

    ggc

  2. Grandissima,quanti stimoli!Grazie
    tinti

  3. Profonda e intensa!
    Sandro


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: