34° Refrain

34th CHORUS

I have no plans
No dates
No appointments with anybody

So I leisurely explore
Souls and Cities

Geographically I’m from
and belong to that group
called Pennsylvania Dutch

But I’m really a citizen
of the world
who hates Communism
and tolerates Democracy

Of which Plato said 2000 years ago,
was the best form of  bad government

I’m merely exploring souls & cities
From the vantage point
Of my ivory tower built,
Built with the assistance of Opium

That’s enough, isn’t it?

§

Non ho piani
Né appuntamenti
Né puntelli con qualcuno

Così esploro tranquillo
Cuori e Città

Geograficamente vengo
e risalgo a quel gruppo
chiamato Olandese della Pennsylvania

Ma in realtà sono un cittadino
del mondo
che odia il comunismo
e tollera la democrazia

che Platone chiamò 2000 anni fa,
Il malgoverno migliore.

Non faccio che esplorare cuori e città
Dalla vedetta
Della mia torre d’avorio innalzata,
Innalzata con l’aiuto
dell’Oppio

Basta, non vi pare?

JACK KEROUAC

Published in: on gennaio 4, 2016 at 06:52  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/01/04/34-refrain/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Grande Kerouac, avrei voluto essere come lui
    Simone


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: