Il suo placido stare

Quando sarò sbiadita carne
anche il sasso, lungimirante,
ambirà ad esser solo ciò che è.
Gli sembrerà ad un tratto vuoto
l’affanno umano di perdurare
e innanzi al mio non esser più
sarà l’osanna di gloria alla vita,
un inno, il suo placido stare.

Daniela Procida

Annunci
Published in: on febbraio 8, 2016 at 07:12  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/02/08/un-sito-per-tutti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: