Whatsapp

Osservo la tua foto
Da whatsapp,
Il viso magro
E sofferente,
Gli occhi lontani,
Tristi, spaventati
Dietro quei grandi
Occhiali un po’ buffi
I capelli troppo lunghi per te.
Ti guardo e
Quasi non ti riconosco.
Vieni da un passato
Remoto dove passeggiavamo
La vita insieme e tu
eri ancora in salute,
Dove l’ aria si riempiva
Di parole sorrisi sogni
Futuro speranze.
Oggi osservo per caso
La tua foto su wathsapp,
Oggi tra dolore e chemioterapie
Oggi che abbiamo paura,
Del futuro non se ne parla più
Perché si può vivere
Solo un piccolo istante
In cui stai un po’ meglio.

Piera Grosso

Published in: on marzo 24, 2016 at 07:46  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/03/24/whatsapp/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Struggente questa tua
    di una realtà…che uccide
    Brava
    Un Caro saluto e un Augurio di Buona Pasqua

    Il Passero


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: