A mezzanotte

AT THE MID HOUR OF NIGHT

At the mid hour of night, when stars are weeping, I fly
To the lone vale we lov’d, when life shone warm in thine eye;
And I think oft, if spirits can steal from the regions of air
To revisit past scenes of delight, thou wilt come to me there,
And tell me our love is remembered, even in the sky.
Then I sing the wild song ‘twas once such pleasure to hear!
When our voices commingling breathed, like one, on the ear;
And, as Echo far off through the vale my sad orison rolls,
I think, oh my love! ‘tis thy voice from the Kingdom of Souls
Faintly answering still the notes that once were so dear.

§

A mezzanotte, quando le stelle piangono, volo
Nella sperduta valle che amavamo, quando la vita
Splendeva nei tuoi occhi; penso che se gli spiriti possono lasciare
Le regioni dell’aria, per rivedere scene passate di delizia,
Tu là tornerai, e mi dirai che anche il cielo ricorda il nostro amore.
Poi canto la canzone allegra che un tempo ci piacque ascoltare
– Quando le nostre voci unite sussurravano –
E mentre Eco lontana modula la mia preghiera triste per la valle,
Penso, amore mio, sia la tua voce dal Regno dei Morti,
Che debole risponde ancora alle note di un tempo.

THOMAS MOORE

Published in: on aprile 2, 2016 at 07:34  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/02/a-mezzanotte/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Grazie grazie
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: