Rock and rollo

I poeti sono morti
quelli che non serve a nulla scrivere
quelli che raddrizzano le statue
quelli che si dicono ancora entusiasticamente feriti…

particella
monossido
schiera di deviati senza deviazioni
io che ammetto una ulteriore divisione
mi accatastate negli angoli bui delle cicche
dove Singapore si prostituisce
con km di fard sulle ciglia
e nessuno che le dica mai
ah! Se i poeti sapessero…
ma i poeti non sanno
sono morti
quelli che non serve a nulla scrivere
quelli che raddrizzano le statue
quelli che si dicono ancora
e ancora
entusiasticamente
suicidi…

Massimo Pastore

Published in: on aprile 8, 2016 at 06:59  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/08/rock-and-rollo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: