Espansione

Evito il dolore
provocandomi così,
solo altro dolore.
Appesa al filo della paura
incapace di osservare quel burrone.
Solo pochi passi
basterebbero per affacciarmi
Sollevarmi nell’espansione
basterebbe per la felicità.

Michela Turchi

Published in: on aprile 9, 2016 at 07:30  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/09/espansione-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Bella Michela! Quante volte mi son sentita così.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: