I limoni del mattino

Notte sono io

quando permetto a te

di infilare il pigiama,

scivolare nel mio letto,

accomodarti tra i pensieri

e una mano spaventosa una ad una

spegne le luci, raccatta le stelle, zittisce

le insegne, i lampioni, e

c’è inverno e c’è sete

e sulla lingua brilla il sapore dei limoni

spremuti al mattino

 

Lady Rose

Published in: on aprile 14, 2016 at 07:29  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/14/i-limoni-del-mattino/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Incantevole, complimenti
    Simone

  2. chapeau

  3. Versi bellissimi bagnati dal quel “sapore di limoni/ spremuti al mattino”
    (Sapore acre -dissentate ?)

  4. Bella e acre come quei limoni, ma altrettanto vera e sentita. Brava!
    Sandro

  5. Ricca di metafore. Suggestiva!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: