Profondità

Solcano le parole
l’inesplorate profondità
di chi vede lontano,

lontano.

Le parole condiscono
l’intimo stato dell’uomo
che mira lontano,

lontano.

E lontano
s’aprono varchi di luci fruscianti,
lontano
le parole sbrecciano il petto,

lontano,

lontano nell’oltre
che ad oltranza ritorna,
vicino,
nelle profondità dell’essere.

Daniela Procida

Published in: on aprile 18, 2016 at 07:47  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/18/profondita/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. “..lontano l’inesplorata prfondità” ma la tua poesia è vicina e veste questa sentita profondità.
    De Simone

  2. Immensamente profonda Dany
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: