Aprile

ce-aria-di-primavera-a-bergamo-aprile-inizia-con-bel-tempo-e-il-caldo_33e0e642-f743-11e5-b8b8-bb2470cef3ad_998_397_big_story_detail

un mistero d’ispirazione

sempre t’avvolge alla stagione

giungi pian piano con i praticelli dell’infanzia

una sorgente di boccioli nel torrente vitale

con le stesse tonalità dell’allegria, risvegli

i salti del cuore, selvatico più che mai

-nessun dolore ti castiga-

C’è più canzone nella tua stella ocra

c’è il viso del cielo.

 

Aurelia Tieghi

Published in: on aprile 23, 2016 at 07:07  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/23/aprile-5/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Canti un aprile colorato con una tavolozza policroma mischiata alla poesia. L’ho vissuto col cuore in festa.
    De Simone

  2. Il cielo col suo viso mi affascina Aurelia
    Tinti

  3. Molto bella. Complimenti!

  4. grazie amici, mi fa piacere che l’abbiate condivisa con tanta sensibilità, cari saluti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: