Forse, un giorno

Le onde a farmi compagnia
agitando confusi pensieri
Ma a che cosa servono?
Forse, un giorno
questo mare si placherà
Forse, un giorno
una corrente sbadata
cambierà direzione
trascinandomi a riva
verso di te
E così, distesa sulla spiaggia
esangue ma felice
ad aspettarti
per sognare ancora.

Michela Turchi 

Published in: on maggio 12, 2016 at 07:37  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/05/12/forse-un-giorno/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Bellissima, anche io aspetto una corrente d’amore.
    Simo

  2. Anch’io la trovo bellissima! Mi piace molto questa immagine “Le onde a farmi compagnia agitando confusi pensieri”.

    Cari saluti
    Giuseppe


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: