Cuoca tra le muse

Con semplici ingredienti

più un rimario e un’enciclopedia

provo a fare un soufflé

miscelando alimenti e poesia;

saper dosare bene i sentimenti

è mica cosa da “una botta e via!”

 

Nella ciotola verso

due cucchiaiate di tenero amore

stempero bene con qualche carezza

poi…lentamente

sempre tenendo a freno il batticuore

continuo a diluire con dolcezza.

 

Cerco di mantener basso il calore

e rimestando in senso circolare

vi aggiungo un “non niente” d’ironia

filo a filo, attenta a non smontare

mentre borbotta il bagno-maria

…maria…maria…maria!

 

Se in fondo non è nato un gran soufflé

ne ha colpa ‘sta poeticomanìa!

 

Viviana  Santandrea

Published in: on maggio 14, 2016 at 07:09  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/05/14/cuoca-tra-le-muse/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Carina, carina carina
    Brava
    Simpatica, originale, ben fatta.
    Del resto non avevo…. Dubbi
    Ciao Cara
    Il Passero

  2. Troppo forte. Mette allegria, ciao Rosy

  3. mi lusingate, per così poco! Grazie!
    Viviana


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: