Triste Natale

di rosso vestito
Natale si avvicina
senza sorriso
e sacco vuoto
piange il tempo
di chi aspetta il traghetto
per cose al di là delle speranze
nascoste nel cuore
per chi digiuna e per chi si satolla
l’Avvento porta
il profumo dell’amarezza
e l’amore per il rinato
nessun mistero e nessuna ombra
dietro il miracolo
dell’uomo e delle luminarie
che brillano negli occhi spenti:
molti pesano
la goccia di vita
il grano di luce
il poco o il niente
dell’oggi e del domani
e non c’è principio né fine
ma il potere non è obbedienza

Giovanni de Simone

Published in: on maggio 31, 2016 at 07:18  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/05/31/triste-natale/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: