Tra intricati rami

pallidi fiori riverberano luce
tra i petali chiari
si percepisce una casa
rifugio sicuro
al temporale in arrivo
forte il calpestio delle gocce
lavano ombre del passato…

Antonietta Ursitti

Published in: on giugno 1, 2016 at 07:42  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/01/tra-intricati-rami/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Bella descrizione poetica.

    ggc

    • Grazie ggc.

  2. Andare alla ricerca di quella protezione, credo soprattutto affettiva, che ci preservi da un temporale in arrivo (qui vedo un futuro complesso) e dal non ripetersi dei flussi negativi del passato. Versi che camminano tra percorsi altalenanti nei quali la dolcezza della natura si scontra con l’asprezza di uno stato d’animo. Metafore convincenti, scrittura efficace, essenziale ed esteticamente molto apprezzabile.
    Ciao
    Aurelio

  3. Non posso che condividere quanto detto da Aurelio e farti a mia volta i complimenti! Una immagina espressa in pochi versi di rara intensità.
    Alberto B.

  4. Ringrazio infinitamente ggc Aurelio e Alberto. Antonietta


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: