I versi

Se ne scrivono ancora.
Si pensa a essi mentendo
ai trepidi occhi che ti fanno gli auguri
l’ultima sera dell’anno.
Se ne scrivono solo in negativo
dentro un nero di anni
come pagando un fastidioso debito
che era vecchio di anni.
No, non è piú felice l’esercizio.
Ridono alcuni: tu scrivevi per l’Arte.
Nemmeno io volevo questo che volevo ben altro.
Si fanno versi per scrollare un peso
e passare al seguente. Ma c’è sempre
qualche peso di troppo, non c’è mai
alcun verso che basti
se domani tu stesso te ne scordi.

VITTORIO SERENI

Published in: on giugno 7, 2016 at 07:23  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/07/i-versi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Non so, caro Vittorio, se ho ben interpretatol tuo dire; ma convengo che un tempo il verseggiare era brioso, a volte allegro; oggi è pesante e pieno di rammarico, quasi a rappresentare una sofferenza che non finisce mai!
    Molto bella!
    Alberto B.

    • Si mi associo ad Alberto anche se mi pare che oggi come ieri ci sia dolore e gioa nel poetare che e parola dell’anima
      Grazie
      Tinti

  2. Vita tormentata quella di Sereni vissuto a cavallo di un periodo storico ancora più tormentato e confuso con tante paure in animo, per le esperienze vissute, compresa la prigionia in Algeria, che ne hano condizionato anche la poetica. In effetti Sereni è considerato l’ultimo testimone della corrente degli Ermetisti. Lui aveva preso già le distanze dall’ermetismo con le sue riflessioni sulla mancata partecipazine alla Resistenza che Luzi, che ermetista alla fine non lo era più, immortala ed approfondisce nel suo famoso colloquio “Presso il Bisenzio” contenuto nella sua raccolta poetica “Nel magma”!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: