Eterno

Dall’alto

di nuvole scure

cade la goccia,

in un attimo

ritorna alla terra,

terra arsa e polverosa

ed in piccole parti

si frantuma,

già pronte

a riprendere il cammino

trascinate dal vento

per riunirsi nell’aria

perché niente

di esse

si perda

in questo infinito ritorno

fatto di rintocchi

di battiti di ciglia

di piccoli istanti

ed in ogni rintocco

in ogni battito

in ogni istante

l’eterno.

 

Gian Luca Sechi

Published in: on giugno 9, 2016 at 07:19  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/09/eterno/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Bellissima!

    Graziella

  2. Hai immortalato infinitamente bene il processo della vita

    Simone

  3. Le immagini si sono svolte davanti ai miei occhi con una rapidità stupefacente, merito dei tuoi versi brevi e precisi!
    Molto bella!
    Alberto B.

  4. Grazie a tutti

    Gian Luca


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: