Pizzo rifiutato

sulle bianche cime
la luce del giorno
si spegne
nelle prime ore della sera
sull’uscio della silente casa
nel suo nero mantello
la madre aspetta il figlio
sbucciando fave
le sue lacrime
bagnano il buio
i suoi singhiozzi
mordono il silenzio:
sa che vana è l’attesa
ma non si rassegna al dolore
per il pizzo rifiutato
hanno stritolato il sogno
al grande amore della sua vita
trema la luna

Giovanni De Simone

Published in: on giugno 9, 2016 at 07:30  Comments (7)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/09/pizzo-rifiutato/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Stupenda! Straziante dolore di madre.

    Graziella

    • Realtà intrisa di dolore. Grazie carissima.

  2. Bellissima nella sua drammaticità
    Simone

    • Grazie Simone
      De Simone

  3. Immagini stupende

    • Grazie Simone

  4. E’ piena di una drammaticità struggente che lascia l’amaro in bocca.
    Stupenda!
    Alberto B.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: