Presenza

.
Qui
sotto il gelso
è un brivido
la tua presenza
giunta
fra ali angeliche
da un passato
remoto.
Sei bello
babbo …
come non mai
prima.
Il volto
ha perduto il pallore
della tisi
e le gote
son pesche d’estate.
Mi perdo
nel lucore
di occhi neri
mentre
l’odore
è pulsione nei sensi.
Non servono
parole
tutto
è stato scritto
in cielo.
Come una volta
dischiudi
amorevoli mani
e uno sciame
di farfalle
ci svolazza intorno.
.
Graziella Cappelli
Published in: on giugno 9, 2016 at 07:49  Comments (9)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/09/presenza-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Che bella!

    • Grazie!
      Cari saluti

      Graziella

  2. Bellissima. Fa vibrare le corde del cuore ed emoziona.
    De Simone

    • Grazie, Giovanni.
      Affettuosi saluti

      Graziella

  3. Splendida, Graziella, un’insieme di emozioni colorate, grazie!
    Simone

    • Grazie, Simone.
      Carissimi saluti

      Graziella

  4. Versi colorati, versi d’amorevoli ricordi, che si sciolgono con una dolcezza infinita!
    Alberto B.

    • Grazie, Alberto.
      Affettuosi saluti

      Graziella

  5. Sempre belle
    le tue belle.
    Ciao Cara
    Il Passero


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: