Ricordo

e rimane qui
nel rifugio d’un oblio silente
questo struggente pensiero

i tasti hanno sulle labbra i tuoi silenzi
la musica è l’aria che respiro,
la voce delle cose sussurrate
contro la tua pelle nuda

a due passi da ciò che siamo
noi –cielo e terra –
senza una ragione
solo un’insieme d’anime

astrofelia franca donà

Advertisements
Published in: on giugno 9, 2016 at 06:50  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/09/trasparenze-e-voci/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Incantata. Versi stupendi.

    Graziella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: