Gaudì

Flussi

onde dipinte

vetri circolari

la luce traspare

variando i riflessi

il blu, l’azzurro

maioliche lucide

frammenti di specchi

pezzetti di ceramica

scaglie di pietre

e il legno che segue

un andamento arrotondato

come una danza

di raggi iridati

l’armonico gusto

di maniglie e sedie

intagliate e preziose

quel patio all’aperto

comignoli decorati

si susseguono

e la stanza

in cui l’acqua

è sonora e visiva

un effetto irradiante

del mare

origine e vita

 

Maristella Angeli

Published in: on giugno 20, 2016 at 07:49  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/20/gaudi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Bello questo rincorrersi di immagini, che all’apparenza sembano staccate le lune dalle altre, ma che in effetti si fondono come i colori in un caleidoscopio.
    Molto bella Maristella, come stupenda è Casa Batlló e cosa dire della Sagrada Famiglia.
    Complimenti, mi hai fatto fare un salto nel passato.
    Alberto B.

    • Alberto nel suo acuto commentare coglie e comunica in modo perfetto ed io mi associo
      Tinti

      • Grazie, cara Tinti.
        Un abbraccio

        Maristella

    • Grazie, Alberto!
      Non è facile scrivere una poesia dedicata ad un grande artista. Spero di aver trasmesso le forti emozioni provate.
      Un caro saluto

      Maristella


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: