Rinascita

Vorrei poter dire grazie al sole
perché oggi di lui sento il tepore,
al vento, perché oggi mi spettina.
Vorrei poter ringraziare gli amici,
che sempre mi sono vicino
se qualche volta ho abusato
della loro mano tesa.
Vorrei…vorrei…
Tante e tante cose ancora.
Grazie a mia figlia
per i suoi dolci squisiti
fatti con immenso amore,
grazie agli occhi di mio figlio
a cui nulla mai sfugge.
Stasera poi avrò accanto
chi di nascosto ho visto piangere.
Chiederò alle stelle
di scendere da lassù
per far da trapunta ai nostri sogni.

Sandra Greggio

Published in: on giugno 20, 2016 at 06:55  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/20/rinascita-3/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Un quadro famigliare bello e dolce, che un anima sensibile ha dipinto con estrema tenerezza e delicatezza.
    Letta e riletta con emozione!
    Alberto B.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: