Senza te…ma con te

.
Nell’assoluto buio
questa stanza
ha un letto troppo grande
per la mia solitudine.
..
L’infinito eco
della tua voce,
calda e sensuale nota,
risuona nella mia mente.
Il pensiero delle mani
e delle labbra tue a seguire
le linee del mio corpo
scuote i sensi e tremo.
Chiudo gli occhi … 
non ci sei ma io ti sento
unico brivido….
su di me, in me.
.
Patrizia Mezzogori
Published in: on giugno 21, 2016 at 06:54  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/21/senza-te-ma-con-te/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. L’amore vissuto nella passione! E’ vero! Quando sia ama con il coinvolgimento di tutti i sensi par che le mani dell’amato, il suo respiro, il suo calore, non ti abbandonino mai!
    Stupenda!
    Alberto B.

  2. Versi di grande passione e do forte empatia! Grazie Patrizia
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: