Ad rem

certe volte

il giorno disegna

nuovi ponti

sulla pagina della vita

altre volte

piccole strade

che permettono

il percorribile passaggio

a un solo viandante

e dove sono nascoste

deviazioni presagi occulti timori

che appaiono

tra le foglie secche dell’autunno

e inavvicinabili ingiustizie

che puoi vedere

solo se ti spogli al mattino

davanti allo specchio

altre volte

i nuovi ponti si dissolvono

anche se è troppo

la magia della luce

che ha un’affilata spada

per tagliare le ombre

e aprire un piccolo spazio

più azzurro del cielo

.

Giovanni De Simone

Published in: on giugno 27, 2016 at 07:34  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/27/ad-rem/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Gran bella Poesia caro Giovanni
    Mi piace…. Moltissimo
    Il Passero

    • Grazie carissimo amico poeta.

  2. Molto bella Giovanni! Quante strade si aprono nella vita, alcune rese oramai difficili come scelta nell’età matura! Ma la speranza apre sprazzi di azzuro che che ci permettono a volte di coglierle!
    Così mi è arrivata e così l’ho goduta!
    Alberto B.

  3. Molto profonda e vera! Piera


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: