Faro in altomare

Altomare

Faro in altomare
navigo a vista nella notte
ho dimenticato che il mare parla col suo silenzio
adopera le stelle per guardare ed ha una Luna come Faro
ascolterò il frusciare delle sue onde distese per infilar la rotta
sciabordìì alla chiglia della barca
e stanca metterò a dormire l’anima che s’annega sotto l’acqua
ecco la luce che si staglia là lontano dalle rocce…
la punta della nave scivola via nell’altro vento
ed io del mio pianto d’altomare consumo l’ultime gocce

Enrico Tartagni

Published in: on giugno 28, 2016 at 06:59  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/28/faro-in-altomare/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Suggestiva! Piera


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: