Ti farò morire

Ti farò morire giocando una partita
con le tue voglie nascoste,
i tuoi inconfessabili desideri.
Sottili godimenti scoppieranno nel buio
e piaceri come lame taglienti
percorreranno il tuo corpo.
Gorghi senza fine t’ingoieranno
portandoti al limite della pazzia,
sensi in frantumi saranno
completamente in balia
di una caduta libera
che sarà vertigine senza fine.
Ti farò morire barando spudoratamente
e come un ramingo nel deserto
anela l’acqua salvatrice,
anelerai frescura per la tua pelle arsa
ma sentirai il dolore dei morsi
che la dipingeranno come tela.
Urla e gemiti ti saranno compagni
in un travolgente amplesso,
la perversione gronderà piacere
in questo gioco dove insaziabile…
ti farò morire

Patrizia Mezzogori

Published in: on giugno 30, 2016 at 07:42  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/06/30/ti-faro-morire/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Woooooow!!! Meravigliosa

  2. Ammazza! Complimenti
    Simone

  3. Grande poesia alla quale avrebbe dovuto essere allegata, come immagine un dipinto di Luis Royo.
    Complimenti!
    Alberto B.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: