FERRAGOSTO

L’estate è già calante, si sente nell’aria qualcosa di settembre, una dolcezza nuova e già conosciuta, rassicurante. un sole più mite in cui è bello stare. Ci si sente più rilassati e languidi. Almeno è quello che a me succede, ho sempre amato settembre. L’estate forte e violenta, la luce così accecante l’ho amata raramente.  Sebbene a volte sia esaltante. Preferisco atmosfere più quiete, dove è piacevole stare, senza troppi sbalzi di temperature e di umore. Senza picchi asfissianti,  e l’ansia di doversi riparare. Ci sono ancora cicale, ma una brezza che accarezza. È bello stare.

Alessandra Generali

Published in: on settembre 1, 2016 at 07:34  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/01/ferragosto/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Si mi titrovo
    L’estate e violenta mentre settembre è pace e relax
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: