Lamento per Aleppo (Cronache 7)

La pace in quel pomeriggio di dicembre

mentre salivo la ripida scala dell’Hotel Baron

uscito dal tempo. Silenzio nelle stanze.

 

Dal suo ritratto si fa avanti Lawrence d’Arabia

ha riposato, ora è pronto a inseguire

i suoi grandiosi sogni, la fama e la gloria

a diventare mito

mentre nella stanza accanto serenamente

Agatha Christie scrive di delitti

in un mondo di buoni e cattivi

dove la giustizia trionfa

e Lindberg si chiude nella sua stanza

solo, in un aspro silenzio.

 

C’era un silenzio polveroso quel pomeriggio

di dicembre e nell’aria il colore seppiato

di un luogo in cui la storia si faceva ogni giorno.

 

Ora nessuno scenderà più all’Hotel Baron

la memoria che da sempre riposava

nelle sue stanze, affonderà nel tempo buio.

 

Il cielo brucia e nelle strade corrono i lupi

li segue la morte che entra e esce

da ogni casa, entra ed esce.

nero è il sole che si alza ogni mattina

rovine su rovine la città

 

Il ponte, Adonis, che hai costruito sta franando

e lo splendore dei giorni riposa

nelle stanze remote dei ricordi e della nostalgia.

 

Rosalba Casetti

Published in: on settembre 3, 2016 at 07:10  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/03/lamento-per-aleppo-cronache-7/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Quanta pena in questa rievocazione degli antichi fasti di Aleppo! Secoli di gloriosa storia cancellati dalla ottusa brutalità di uomini/lupo. E si addolora Rosalba e bene rende la sua pena, che è anche la nostra. Complimenti!

  2. Davvero grazie per aver espresso così bene il dolore attonito
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: