Pensando a ieri

Pensando a ieri

Respiravamo gesti

che ora a ricordare

paiono antichi.

Come certe foto in bianco e nero

oramai giallognole.

Giallo vivo

era il colore della prima- vera, la vita,

profumava di genuina impazienza.

Prime, le tendine alle finestre

sporgevano curiose, sul geranio

rosso palla del balcone.

Più rosso, era il colore dell’estate

a mezzogiorno e più fresca

del pozzo l’acqua rinfrescava,

quando ci spruzzavamo

dopo aver giocato a nascondino.

L’aria ammorbava di basilico

quando si alzava chiaro l’avviso

della mamma

-Bambini non bagnate i pomodori!

In bella mostra al sole

ad essiccare.

 

Claretta Frau

Published in: on settembre 4, 2016 at 07:26  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/04/pensando-a-ieri/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Una gran bella cartolina
    Simone


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: