I tuoi baci che distribuiscono munizioni

Un giorno scopriremo cosa sono i moduli lunari,
o come fanno gli acrobati nei loro vestiti dinamici a far sorridere tutti…proprio tutti…

davanti le insegne dei “compriamo oro”
pochi denti, ed un centinaio di braccia bucate
in delirio…

le farfalle sono deliziose solo quando perdono le ali,
le farfalle sono solo un ricordo
o nei migliori dei casi un oggetto per segnare i libri…

questa città è un marciapiede,
questa città occidentale è solo un marciapiede…

mia madre è un dipinto,
mi ha lasciato sul tavolo della cucina la licenza di terza elementare
ed un barattolo segreto di farfalle parlanti:
dicono che ci saranno lunghi giorni di pioggia
ma se saprò attendere, forse, potrò rivedere le stelle…

esprimere desideri nei vecchi locali abbandonati,
la linea dei binari morti come la linea delle tue labbra
la linea dei binari morti come la linea dei tuoi baci
                                                                         che distribuiscono munizioni…

Massimo Pastore

Published in: on settembre 6, 2016 at 20:17  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/06/i-tuoi-baci-che-distribuiscono-munizioni/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: