L’orto

lei

ancora qui

con l’orto acceso

sul diamante

d’erbizia

angelica

coriandolo

basilico

peperlizia

 

avanza

vicino alle lattughe

ai carciofi in guisa di soldato

che stanno nascendo

su macchie di pomodoro.

il rosso

spicca

riflesso nel blu

ammicca

 

qualche amanita

spunta rinfrancata

mentre il cuore di zucca

si dona alla vita

 

v’è un fiore rosa

vicino all’ortaggio

è spina coraggio…

 

Aurelia Tieghi

Published in: on settembre 10, 2016 at 07:45  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/10/lorto/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Grande aurelia davvero con una chiusa che e una perla
    Tinti

  2. Molto bella, graziosa
    Simone

  3. L’orto come la vita; dove ogni specie si abbarbica a quel po’ d’acqua che le viene donato!
    Splendida!
    Alberto B.

  4. Grazie di cuore amici poeti, ciao
    @.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: