Alter-ego

E giorno
dopo giorno
mio
conflittuale
male
di vivere,
per essere
nell’ Essere
migliore,
io passo.
Vita vera così
non è:
turbata
essenza, molto
dippiù:
ipocrita
esistenza
d’un alter-ego strano,
vero,
reale,
vano senza tempo,
senza luogo,
senza spazio.
Nulla: caos
del punto,
nell’ onirico
sogno
di speranza
immortale,
mi ripeto
nel sempre.

Paolo Santangelo

Published in: on settembre 15, 2016 at 07:05  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/15/alter-ego/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Un alter-ego strano, vero, reale e poetico. Un testo molto bello..
    De Simone


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: