Mamma

Una rosa bianca
pura e candida
profumata essenza
del tuo animo ribelle

teneri petali e spine
a difesa del male
boccioli sono i tuoi figli
sbocciati al tiepido sole

corona floreale
poggiata sul tuo capo
eterno affetto
che ferma il tempo

Maristella Angeli

Published in: on settembre 17, 2016 at 07:04  Comments (9)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/17/mamma-5/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Rosa e mamma due fiori bellissimi e profumati di vita.
    De Simone

    • Grazie per emozione mari
      Tinti

      • Grazie a te, cara Tinti!
        Un abbraccio

        Maristella

    • Sicuramente vero.
      Grazie, Giovanni!
      Un caro saluto

      Maristella

  2. E’ tutto in quelle due ultime righe: l’amore grande di una figlia che batte tutto, anche la morte.
    Come non rimanerne affascinati?

  3. Sandro

  4. Che bella! un fiore imponente, dolce, profondo, come solo una mamma può essere, ciao Rosy


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: