All’ombra di una quercia

Ombra di quercia

All’ombra d’una quercia

stanco si sedea mio nonno.

Fissi i cerulei occhi

sul faticoso campo

e di solo pane era

il suo frugale pasto.

Poi s’addormiva

a braccia stese,

come in un amplesso

con quell’amata terra.

 

Alberto Baroni

Published in: on settembre 29, 2016 at 07:18  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/09/29/allombra-di-una-quercia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Il leggerti è sempre provare emozioni che fanno vibrare le corde del cuore. Un ricordo dolcissimo il tuo vestito di poesia vera.
    De Simone

  2. Condivido pienamente il commento di Giovanni.
    E’sempre un piacere leggerti.
    Ciao Caro Poeta

    Il Passero

    • Confivido
      Si prova tanta tenerezza nel leggerti
      Tinti

  3. faccio miei gli altri commenti, una poesia dal sapore tenero, amori che non si dimenticano. bellissima. Rosy

  4. Grazie a tutti voi, per i vostri gentili e positivi commenti; sarò per qualche giorno ancora assente perchè preso da mille altri impegni, ma fra qualche giorno, tornerò a casa in ” Val Padana ” e inizierà il mio periodo di letargo invernale🙂 e sarà di nuovo mio piacere leggervi tutti e commentarvi!
    Grazie ancora!
    Alberto B.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: