148 secondi

A quell’ora della notte

si sono spente le stelle

la luna è venuta giù

e non è esistito più niente

A quell’ora della notte

solo calcinacci e mattoni

polvere e terrore

buio assoluto

lamenti e dolore

A quell’ora della notte

Dio dormiva

sorella morte

se n’è approfittata

ghignando beffarda

sprezzante ha ucciso

mio padre e mia madre

e la mia fidanzata

Ora siamo solo noi due

a guardarci negli occhi

tu che mi lecchi la mano

io ti accarezzo piangendo

tu che guaisci spaventato

io che ti abbraccio soffrendo

Resta questo d’amore

tu ed io e nessun altro

il resto è polvere

e ancora dolore

Resta solo questa di vita da raccogliere

niente più case

niente più ricordi

troppo lontani

troppo confusi ormai

A quell’ora della notte

se domani anche tu dovrai andar via

verrò anch’io con te

e così sia.

 

Sandro Orlandi

Published in: on ottobre 1, 2016 at 07:32  Comments (8)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/10/01/148-secondi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. Dolcissimo poeta dei sandro!
    Tinti

  2. Detto da te mi fa felice. Grazie.

  3. Poesia toccante che fa riflettere sull’imprevedibilità della natura e sull’ineluttabilità della nostra stessa vita. Bravo Sandrino, il finale è da piangere.
    Roberta

  4. E te lo dicevo che il finale ti sarebbe piaciuto.,..

  5. Bellissima e toccante, fa rivivere quei tragici momenti.
    Bravo Sandro!
    Un abbraccio

    Maristella

  6. Splendida
    Simone

  7. Commuove molto, molto toccante, bella rosy

  8. Grazie a tutti!|


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: