Lascia scorrere il tempo

Lascia scorrere il tempo nel suo letto
come fiume che a nessuno bada,
lascialo seguire la sua strada,
ché non lo puoi tenere in un cassetto.

Lascia volar la rondine sul tetto
bada solamente che non cada.
Lascia andar per l’aria la sciarada,
che si risolva, o dissolva di netto.

La scelta d’ogni azione va pesata,
scrutandone giustezza, pro, e contro,
in modo che sia alfin la più sensata.

E pure aperta sia a un compromesso
ond’evitare insensato scontro,
ma a prepotenze mai non lasci accesso.

Armando Bettozzi

Published in: on ottobre 5, 2016 at 07:25  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/10/05/lascia-scorrere-il-tempo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. E talmente spessa di contenuto che ha da leggersi e rileggersi per gustarla appieno
    Grazie poeta
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: