Per il referendum

lego

E rieccolo il ponte sullo stretto!

Più grosse le spari più voti acchiappi.

Non ti curi punto se adesso strappi

quello che in passato hai pur sempre detto.

 

L’Italia, colabrodo netto netto,

non si risana con piccolo tappi

e prima ch’altro disastro ci scappi

urge un progetto allo scopo diretto.

 

Ma il nostro premier ha altro per la testa:

il referendum vuole conquistare

e temendo che la protesta l’investa

 

è la destra che vuole accalappiare:

forse è proprio sul ponte che s’innesta

un’alleanza che lo può salvare.

 

Umberto Marinello

Published in: on ottobre 14, 2016 at 06:58  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/10/14/per-il-referendum/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. La storia infinita… !

  2. Bravo!
    Tinti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: