Casa natale

c’erano novantasette gradini, tutti sudati dal brontolio dei vecchi

un cortile di streghe a colori e ginocchia sbucciate

c’erano terrazzini di affacci e di accordi

di fili, di bucati e di pochi gerani

c’erano due stanze e una cucina

c’era una stufa bollente coi cerchi rossi

a borbottare una pentola perenne

c’era la catinella del sabato in mezzo alla stanza

minaccia o conforto di un bagno subìto

c’era una radio dalle parole importanti

la sera quando zitta era la macchina per cucire

c’era il lettone con tutti i segreti

e un mal di pancia bambino

c’erano il torto delle sculacciate

e la panna montata della domenica

c’era un tavolo – solo quello – di un legno remoto

a sopportare maccheroni e una qualche bistecca

panni da stirare, giornali da notizie bestemmiate

e sempre i libri, giovani quaderni

matite colorate

a interrogare disegni di vite serene

 

Anna Zucchini

Published in: on novembre 8, 2016 at 07:39  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/08/casa-natale/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Ti rispondo con una strofa di una mia poesia:

    Ancora addosso ho quelle ore liete,
    fatte di spini e di odorose rose
    dove ardevan nel nuovo focolare
    di speranza fiammate generose.

    Sì! Cara Anna, c’era un mondo a misura d’uomo, che ci permetteva di apprezzare le piccole cose, gli affetti, che dava spazio alla fantasia ed alla speranza; attorno a quella stufa sempre accesa o al camino, c’era un mondo, c’era una famiglia!
    Mi hai emozionato e fatto tornare bambino! Grazie Anna! Bellissima poesia!
    Alberto B.

    • Grazie a te, Alberto! E’ proprio così, si hanno ancora addosso quei luoghi e quei tempi (per nostra fortuna e sopravvivenza)… coltiviamoli con amore…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: