Mai prima

mai-prima

Mai mi colsi ad osservar

il fiorire d’un fiore

o il tremar degli alberi

del vento alla carezza.

Mai ascoltai stupito

il chiaccherar dell’acqua

nel ciottoloso letto,

o il piccolo usignolo

gorgheggiare alla luna.

Mai mi fermai pudico

il bacio a rimirare

del sole con il mare.

Poi – fra le ali tue dolci

io conobbi l’amore.

 

Alberto Baroni

Published in: on novembre 13, 2016 at 07:38  Comments (8)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/13/mai-prima/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. Bellissima. Immagini meravigliose dipinte con i con i colori della poesia.
    De Simone

  2. L’amore supera qualsiasi altra emozione. Questo leggo nei bei versi dell’ottimo Alberto. Un caro saluto. Piero

  3. Oppure caro Piero, che certe cose che nella vita di tutti i giorni ti sembrano scontate, quando le osservi con gli occhi innamorati, diventano esplosioni di emozioni.
    Grazie a te e a De Simone!
    Alberto B.

  4. Quanta Bellezza. In questa Tua.
    È poesia con la ” P” maiuscola.
    Ciao Caro Poeta
    Il Passero

  5. Quanta purezza e dolcezza in queste frase, bellissima. Rosy

    • Tenero alberto mi hai commossa
      Tinti

  6. Grazie di cuore a Il Passero e a Rosy ed in particolare a Tinti per quel
    ” tenero ” che ha commosso me!
    Alberto B.

  7. Beellissima lirica Alberto! Grazie! Piera


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: