Case bianche

casa-bianca

Sogno spesso case
Bianche perlopiù
Pochi mobili antichi
Larghi spazi
Respiro aperto
Penombra amica
Un senso di intimità appagata
Un già vissuto che ritorna
Questo luogo lo conosco
Gli appartengo ed è mio
Ma non l’ho mai visto in realtà
Eppure qua è la mia verità
L’infanzia mia sorella
È un luogo vuoto di persone
Ma persiste attorno l’affetto
Nuove nostalgie
Divani bianchi
Porta a vetri ad arco
Giardino tranquillo
Silenzio fra il verde
Piante ben curate
Porta bianca francese
O di vecchia canonica
Bambine all’asilo
Villa di parenti ricchi
Per mano alla mamma
O di un’altra vita
Dove sono stata donna

azzurrabianca

Published in: on novembre 21, 2016 at 07:11  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/21/case-bianche/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Stupenda! I sogni a volte superano la realtà e rendono più dolce la vita!

  2. Il bianco è il colore della purezza e tu con questa ha vestito i tuoi sogni che stillano dolcezza d’amore.
    De Simone

  3. Stupenda! Sognante.

    Graziella

  4. Bella nel suo candore e nel gioco fra immagini che fanno parte di un vissuto reale ed i sogni.
    Complimenti!
    Alberto B.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: