Clochard

.
Arreso, vivi nella vita
l’indifferenza della gente
che sorda al grido di dolore
va rovesciando ricchezza
e sorpassa ignara stenti e freddo
che ti frantumano l’ossa
e lanciano strali al cuore.
Perduto vivi nel buio,
macchia nera nella notte,
un intralcio vuoto da rimuovere.
Sotto a ponti e dentro a parchi
lasci cartoni rotti,
il segno d’un eccentrico fallire
tirato a riva di giorni in pena.
Nessun amico se muori
sotto il pianto della luna
zuppo d’acqua al midollo,
a nessuno importerà.
Solo l’unico compagno
d’un vivere disperato
quel cane che con te ha patito,
avrà un lamento sordo.
.
Patrizia Mezzogori
Published in: on novembre 23, 2016 at 07:16  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/23/clochard-3/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Ci sono però non pochi clochard che clochard vogliono rimanere e che i cani li usano

  2. E’ un tema che molti poeti hanno affrontato, questa tua poesia si focalizza sull’indifferenza che circonda questi personaggi che vivono ai bordi della società ed è ben strutturata, bella da leggere.
    Debbo convenire però con Simone, che anche quando molti volontari, li aiutano a superare le loro difficoltà quotidiane, le rifiutano. Il dolore o la scelta che li ha portati a quella vita è spesso impossibile da indagare e loro raramete si aprono e lo confidano, sembra che prevalga solo la voglia di autodistruzione.
    Come sempre, comunque, quando una poesia emoziona e fa meditare, ha colpito il centro del bersaglio, come questa tua bella!
    Alberto B.

  3. Brava! Piera


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: