Credo

CREDO

I cannot find my way: there is no star
In all the shrouded heavens anywhere;
And there is not a whisper in the air
Of any living voice but one so far
That I can hear it only as a bar
Of lost, imperial music, played when fair
And angel fingers wove, and unaware,
Dead leaves to garlands where no roses are.

No, there is not a glimmer, nor a call,
For one that welcomes, welcomes when he fears,
The black and awful chaos of the night;
For through it all–above, beyond it all–
I know the far sent message of the years,
I feel the coming glory of the light.

§

Non posso trovar la mia strada: non c’è una stella
In nessun punto di tutti i coperti cieli;
Non c’è un sussurro nell’aria
D’una voce vivente, ma ce n’e una tanto lontana
Che posso udirla soltanto come una battuta
Di sperduta musica imperiale, suonata quando belle
Dita d’angeli tessevano, e disattente,
Foglie morte per ghirlande dove non vi son rose.
No, non c’è un fioco lume, nè una chiamata,
Per colui che accoglie, che accoglie quando teme,
Il tenebroso e terribile caos della notte;
Poichè per tutto, al di sopra, al di là di tutto –
lo conosco il messaggio mandato lontano degli anni,
lo sento che s’avvicina la gloria della Luce!

EDWIN ARLINGTON ROBINSON
Published in: on novembre 25, 2016 at 07:11  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/25/credo-6/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Grazie Max! Piera


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: